Film e Documentari

 

Le Nevi della Seta – The Silk Snow

di Mario Casella e Fulvio Mariani

Turchia, Iran, Afghanistan e Cina : stati che occupano spesso le prime pagine nella loro drammaticità. Per duemila anni questi paesi sono stati storicamente collegati da una fitta rete commerciale nota come la « Via della Seta ». Per secoli viaggiatori e commercianti come Marco Polo percorsero le vie che collegavano il Maditerraneo alla Cina. Questo progetto documentaristico vuole ripercorrere le montagne che fiancheggiano la « Via della seta » per raccontare la vita delle popolazioni sparse nelle valli più remote. Per aumentare la tensione emotiva del racconto abbiamo scelto di partire in inverno. Un viaggio incerdibile attraverso l’Iran, l’SAfghanistan, il Pamir, il Tien Shan kirghiso e le misteriose montagne dell’Altai cinese.

Grozny Dreaming

di Mario Casella e Fulvio Mariani

Un’orchestra da camera composta da musicisti provenienti da varie repubbliche caucasiche e il suo direttore condividono un sogno: esibirsi in questa regione tormentata e provare che una coesistenza pacifica è possibile. Il sogno sarebbe di concludere la loro tournée a Grozny, in Cecenia. Riusciranno nella loro impresa?

Siachen : una guerra per il ghiaccio

di Mario Casella e Fulvio Mariani

La storia, e la quotidianità della più alta, meno conosciuta e più assurda guerra del nostro pianeta: il conflitto, scoppiato nel 1984 per il controllo del ghiacciaio di Siachen (5000m – 7500m) all’estremo nord del confine indopakistano. Una guerra che nemmeno il più cinico degli strateghi avrebbe mai potuto immaginarsi! Decenni di conflitto per il controllo di poche centinaia di km quadrati di ghiacci e rocce persi nel cuore dell’Himalaya. Poche sono le fotografie di questa guerra e fino ad oggi nessuna telecamera aveva mai potuto filmare i luoghi e gli sfortunati protagonisti. Nel corso del 2004, per la prima volta un team di ripresa è stato autorizzato a filmare le posizioni più avanzate dei due eserciti. Le condizioni estreme in cui si trovano a combattere i soldati indiani e i pakistani, mettono a nudo senza pietà le assurdità di questo conflitto. Il documentario denuncia anche il disastro ambientale provocato dall’inquinamento di una delle più grandi riserve d’acqua dolce del pianeta (300 milioni di persone vivono dell’acqua del fiume Indo). Il documentario trasmette un potente messaggio di pace e denuncia la futilità degli argomenti spesso adottati da paesi belligeranti per motivare un’entrata in guerra.

SottoSopra

Un programma tv della RSI prodotto da Mario Casella e Fulvio Mariani

La montagna può essere un terreno da gioco per prestazioni sportive, una riserva naturalistica, una culla delle nostre tradizioni, oppure come un territorio che ospita personaggi fuori dalla norma. Il programma « Sottosopra » della RSI, giunto ormai alla sua settima stagione, dà spazio a tutti questi aspetti alternando stili e modalità di racconto nella forma di un magazine: un programma godibile sul piano delle immagini e per l’originalità delle situazioni.